La capanna Regina Margherita compie 40 anni

3 agosto 2020 – Il 30 agosto 1980, l’attuale capanna Regina Margherita apre le sue porte agli alpinisti che arrivano sulla punta Gnifetti del massiccio del Monte Rosa, a 4554 metri di altitudine. Sede della più alta stazione meteorologica d’Europa e rifugio con 70 posti letto, nel 2020 la struttura compie 40 anni. In quattro decenni, almeno due generazioni di alpinisti si sono inerpicati fino alla capanna. Allo stesso tempo, grazie alla sua altezza elevata, il rifugio Cai è stato teatro di ricerche e sperimentazioni. Oggi, la stazione meteorologica è dotata di sensori che registrano la temperatura, la radiazione solare e la velocità del vento. “Ci piace pensare alla Capanna Margherita come la ‘sentinella’ che vigila sul Monte Rosa, montagna tanto possente quanto debole di fronte ai rapidi cambiamenti climatici che ne stanno minando, anno dopo anno, la stabilità e la fruibilità”, spiega il sindaco di Alagna Valsesia Roberto Veggi.

In questo senso, le iniziative pensate dalle amministrazioni comunali di Alagna Valsesia e di Gressoney – La Trinité, in collaborazione con le sezioni Cai di Varallo Sesia, Alagna Valsesia e Gressoney – La Trinité vanno proprio nella direzione di unire l’attenzione all’ambiente alla divulgazione scientifica.

… Vai all’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *