Renato Casarotto, diciotto anni di scalate irripetibili

By Redazione

Precipitato 35 anni fa in un crepaccio ai pedi del versante meridionale del K2, oltre a essere entrato nel Gotha della grande storia dell’alpinismo, continua a vivere nella memoria degli scalatori di oggi

L’articolo Renato Casarotto, diciotto anni di scalate irripetibili proviene da Lo Scarpone.

… Vai all’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *