Rifugi: fotografia di una stagione anomala

28 ottobre 2020 – “Hanno vinto capacità e responsabilità”: scrive così il direttore della rivista del Club alpino italiano Montagne360, Luca Calzolari, sul numero di novembre, che dedica ampio spazio all’estate 2020 in montagna e nei rifugi. “Una stagione che, pur dovendo fare i conti con i protocolli sanitari, può considerarsi tutto sommato salva, tra guanti, mascherine, igienizzazioni continue, cibi d’asporto, pernottamenti in sicurezza (con capienza ridotta) e organizzazione delle prenotazioni (mai facili da pianificare)”.

… Vai all’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *