Una cassetta-nido per il fringuello alpino alla Capanna Gnifetti

27 ottobre 2020 – Dopo il nido posizionato sulle Orobie bergamasche, i giorni scorsi il Comitato scientifico centrale del Cai è stato coinvolto nella “posa” di una seconda cassetta alla Capanna Gnifetti (3647 metri), nella splendida cornice del Monte Rosa. Un nido pensato per essere “abitato” dal fringuello alpino. L’iniziativa rientra nel progetto di ricerca scientifica su fringuello alpino e cambiamenti climatici, condotto dalla Sezione di Zoologia dei Vertebrati del Museo delle Scienze di Trento (Muse), di cui il Csc del Club alpino è partner.

… Vai all’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *